Turismo Liguria

Turismo Liguria
Turismo
 ARRIVO
   PARTENZA
 
Prenotazioni last minute Hotel scontati a Campings Liguria
Parchi e riserve naturali
Il Parco naturale regionale dell'Antola
Il Parco naturale regionale dell'Antola si trova in Liguria e precisamente tra l'entroterra genovese e l'Appennino Ligure. Il territorio è sito interamente in Provincia di Genova e confina a nord con la Provincia di Alessandria e ad est con la Provincia di Parma.

Parco naturale regionale dell'Aveto
Il Parco naturale regionale dell'Aveto è un'area naturale protetta della Provincia di Genova, in Liguria. Fu istituito nel 1995 come parco naturale regionale, ed è compreso nei comuni di Santo Stefano d'Aveto, Rezzoaglio, Borzonasca, Mezzanego e Ne, per una superficie complessiva di 3.018 ettari. Il parco copre una delle aree naturalisticamente più importanti dell'intero Appennino Ligure.

Parco naturale regionale del Beigua
Il Parco naturale regionale del Beigua è un'area naturale protetta della Liguria in un territorio compreso tra le province di Genova e quella di Savona. Venne istituito con Legge Regionale n° 16 del 9 aprile 1985 con una superficie di 8.715 ettari. Del parco fanno parte tre comunità montane: la Comunità Montana Argentea, la Comunità Montana del Giovo e la Comunità Montana Valli Stura e Orba. Sede del parco è Arenzano. Nell'area del Parco si trovano molti sentieri escursionistici ed è attraversato dall'Alta Via dei Monti Liguri.

Parco naturale regionale di Bric Tana
Il Parco naturale regionale di Bric Tana si trova in Liguria nella provincia di Savona, quasi al confine con la provincia di Cuneo. Il parco, sito interamente nel comune di Millesimo, venne istituito con la Legge Regionale n° 7 del 27 febbraio 1985.

Il Parco nazionale delle Cinque Terre
Il Parco nazionale delle Cinque Terre è un area protetta resa parco nazionale nel 1999 che si trova in Liguria, in provincia della Spezia, e comprende, oltre al territorio dei tre comuni delle Cinque Terre (Riomaggiore, Vernazza e Monterosso), una porzione dei comuni di Levanto (Punta Mesco) e della Spezia (Campiglia Tramonti). Il Parco si può suddividere in due parti: la zona costiera, il vero e proprio Parco Nazionale, e la zona marina, l'Area Marina Naturale Protetta. Il Parco, istituito nel 1999, ha la particolarità di essere l'unico in Italia finalizzato alla tutela di un paesaggio antropizzato: tra gli scopi figura infatti la conservazione dei terrazzamenti e dei muri a secco che li sorreggono.

Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra
Il Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra è stato istituito nel 1995. Si trova in Liguria, nella Provincia della Spezia, e comprende il promontorio di Montemarcello, il basso corso del fiume Magra e il basso e medio corso del fiume Vara, suo principale affluente.

Parco naturale regionale di Piana Crixia
Il Parco naturale regionale di Piana Crixia si trova in Liguria nella provincia di Savona. Il parco, sito interamente nel comune di Piana Crixia, venne istituito con la Legge Regionale del 1989.

Parco naturale regionale di Portofino
Il Parco naturale regionale di Portofino si trova in Liguria e precisamente nell'area geografica del Tigullio. Si trova a quasi 30 chilometri da Genova ed è costituito principalmente dai comuni di: Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure.

Parco naturale regionale di Portovenere
Il Parco naturale regionale di Portovenere è un parco naturale della Provincia della Spezia, in Liguria. Comprende il comune di Portovenere, con le isole Palmaria, Tino e Tinetto.
Dal 1997 il parco di Portovenere, insieme alle isole Palmaria, Tino, Tinetto ed alle Cinque Terre è stato inserito tra i patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Riserva Naturale Regionale di Bergeggi
La Riserva Naturale Regionale di Bergeggi è una riserva regionale costituita dall'Isola di Bergeggi e il tratto di costa attorno ad esso, per la quale è prevista l'istituzione di una area marina protetta.

Riserva naturale regionale dell'Isola di Gallinara
La Riserva dell'isola Gallinara, 11 ettari, ospita sul terreno calcareo la tipica vegetazione della macchia mediterranea e specie floristiche come la rosa e il fiordaliso della Gallinara, presenti massicciamente sull'isola Gallinara.

Riserva di Rio Torsero
La Riserva di Rio Torsero, composta da 4 ettari, è un deposito fossilifero risalente al Pliocene. Nelle sue rocce si trovano resti di antichi molluschi i cui fossili sono oggi conservati nel museo di Peagna a Ceriale. Il territorio si presenta tipicamente roccioso e calcareo coperto a tratti da macchia mediterranea.

Riviera Ligure di Levante
Nella Riviera Ligure di Levante è presente una riserva naturale in provincia di Genova. Nei confini territoriali del Parco naturale regionale dell'Aveto si trova la Riserva naturale statale Agoraie di Sopra e Moggetto a 1.330 metri di altitudine e ubicata presso l'Appennino ligure emiliano. Estesa per 16 ettari è caratterizzata da quattro laghetti perenni del gruppo dei laghi delle Agoraie di Sopra. La vegetazione della riserva è caratterizzata da faggi e abeti, grazie al clima fresco e umido. Qui sono presenti numerose specie di anfibi come il tritone crestato e la rana temporaria.


Musei e teatri
Il Galata
Il Galata - Museo del Mare di Genova è il museo dedicato a questo genere più grande dell'area del mar Mediterraneo e anche uno dei più moderni d'Italia. Inaugurato nel 2004, in occasione di Genova capitale europea della cultura 2004, il museo sorge nel Palazzo Galata (da Galata, antica colonia oltremarina) all'interno del porto antico nel quartiere Darsena dove le galee della Repubblica marinara venivano costruite. Il museo ospita, oltre a un modellino in scala naturale di una galea genovese, parecchie sale interattive in cui capire che cosa voleva dire, in diverse epoche, andar per mare. Numerose sono le sale dedicate al commercio marittimo e all'andar per mare ai tempi della repubblica marinara di Genova. Il museo espone anche una sezione dedicata ai transatlantici con carte nautiche e una simulazione di tempesta al largo di Capo Horn.

Palazzo Bianco
Palazzo Bianco è uno dei principali edifici del centro storico di Genova. È situato al numero civico 11 di via Garibaldi, un tempo Strada Nuova e Via Aurea. Ospita la Galleria di Palazzo Bianco, una delle maggiori quadrerie cittadine assieme a quelle del vicino Palazzo Rosso e del Palazzo Doria Tursi, con cui costituisce il polo museale di Strada Nuova.

Museo Civico
Il Museo Civico di Storia Naturale di Genova è un importante museo cittadino. Ha sede in via Brigata Liguria. È intitolato a Giacomo Doria, che ne fu il fondatore e il direttore per oltre quaranta anni. Il 24 aprile 1867 il Comune di Genova ne approva l'istituzione con sede nella Villetta Dinegro, ma già all'inizio del 1900 il continuo arrivo di nuovi reperti e collezioni, soprattutto zoologiche, costringe il museo ad una nuova e più ampia struttura.

Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce
Il Museo d'Arte Contemporanea Villa Croce è una delle strutture del polo museale di Genova. Situato in via Jacopo Ruffini 3, nel quartiere di Carignano, è organizzato all'interno di un elegante edificio ottocentesco di struttura architettonica neoclassica all'interno di un parco aperto al pubblico che si protende con vista sul mare sopra la Foce e nel quale nel periodo estivo viene allestito un cinema all'aperto.

L'Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova
L'Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, fondata nel 1751, riunisce le funzioni di scuola di formazione artistica e di museo. L'aggettivo ligustica deriva dal nome della regione Liguria, dall'originario nome dei Liguri nell'Antichità (Lygies).

Museo Giannettino Luxoro
Il Museo Giannettino Luxoro è una struttura museale che fa parte del polo di Nervi. Ha sede a Villa Luxoro, in via Mafalda di Savoia 3, nel cuore del parco municipale della delegazione di Genova.

Museo del merletto
Il Museo del merletto è un sito museale della città di Rapallo, in provincia di Genova, ubicato nella storica villa comunale Tigullio interamente circondata dal parco cittadino Luigi Casale.

Museo Civico Archeologico "Ubaldo Formentini"
Il Museo Civico Archeologico "Ubaldo Formentini" ha sede alla Spezia, in Italia, presso il Castello San Giorgio. Il Museo Civico Archeologico ha sede nella fortificazione di San Giorgio, che risale ai secoli XIV-XVII e si trova sul colle che sovrasta il centro storico cittadino, laddove è sorto il primo nucleo abitativo della zona. Il castello è stato restaurato recentemente, e da allora è diventato sede del Museo Civico Archeologico della Spezia, che venne istituito nel lontano 1873, poco dopo l'Unità d'Italia.

Museo Diocesano
Il Museo Diocesano della Spezia si trova in via del Prione 156, in piena zona pedonale nel centro storico cittadino. L'edificio in cui ha sede il museo è l'antico Oratorio di San Bernardino, risalente al XV secolo e situato laddove la cinta muraria aveva una porta di ingresso per chi arrivava da Genova. Dopo essere stato soppresso dalle riforme napoleoniche è stato a lungo sede della Pubblica Assistenza cittadina, l’edificio è stato recuperato a fini espositivi nell’ambito del programma di apertura al pubblico dei Musei Diocesani della Spezia, Sarzana e Brugnato.

Museo Museo Diocesano
Il Museo Diocesano della Spezia si trova in via del Prione 156, in piena zona pedonale nel centro storico cittadino. L'edificio in cui ha sede il museo è l'antico Oratorio di San Bernardino, risalente al XV secolo e situato laddove la cinta muraria aveva una porta di ingresso per chi arrivava da Genova. Prima di ospitare il Museo, l'edificio è stato per alcuni anni sede della Pubblica Assistenza cittadina.

Museo Tecnico Navale
È senz'altro il più importante dei musei navali italiani, quello della Spezia, e benché sia qui da poco più di un secolo, le sue origini sono molto più antiche. È situato accanto alla porta di accesso principale all'Arsenale militare; è in questa sede a partire dal 1958, mentre prima era ubicato presso le officine meccaniche all'interno dello stabilimento militare (venne infatti inaugurato nel 1923).

Pinacoteca "David Beghè"
La Pinacoteca "David Beghè" ha sede a Calice al Cornoviglio, in Italia. È stata inaugurata il 7 luglio 1992 quale prima pinacoteca aperta in tutta la provincia spezzina. È situata all'interno del Castello Doria Malaspina, ed è stata costituita al fine di ospitare numerose opere d'arte del pittore calicese David Beghè e di valorizzarne l'opera. All'interno del Castello, hanno sede anche gli altri musei del patrimonio museale calicese.

Teatro Civico
Il Teatro Civico è la più importante struttura teatrale della Spezia e si trova nel centro storico della città in piazza Mentana. Per estensione, è il terzo teatro della Liguria.

Monumenti e luoghi di interesse
Palazzo Ducale di Genova
Il Palazzo Ducale di Genova è uno dei principali edifici storici cittadini. Già sede del dogato dell'antica Repubblica, è attualmente uno dei principali poli museali del capoluogo ligure.

Porta Soprana
Porta Soprana (da Superana) era un tempo la principale porta d'accesso alla città di Genova. È una delle principali architetture medioevali in pietra del capoluogo ligure ed è situata sulla sommità del Piano di Sant'Andrea, a breve distanza dal quartiere storico di Ravecca, l'antico oppidum cittadino. Poco distante da essa si trova quella che si ritiene sia stata la casa di Cristoforo Colombo.

Palazzo Castagola
Palazzo Castagola si trova alla Spezia ed è situato nel centro storico della città, proprio nei pressi della centralissima piazza Sant'Agostino e del caruggio di via del Prione.

Palazzo Maggiani
Palazzo Maggiani si trova alla Spezia ed è situato in piena evidenza all'incrocio tra corso Cavour e viale Aldo Ferrari, è senza dubbio uno dei palazzi in stile liberty più caratteristici della città.

Palazzo delle Poste Centrali
Il Palazzo delle Poste Centrali della Spezia è situato nella centralissima Piazza Verdi ed è un edificio di alto pregio artistico, enfatizzato anche dall'ultimo restauro da poco tempo ultimato.

Faro del Tino
Il faro del Tino, è situato sull'isola del Tino,in provincia della Spezia, i cui lavori di costruzione sono iniziati nel 1839, dal 1840 illumina e guida i naviganti questa parte di Mar Ligure, coprendo il settore che confina a nord ovest con la Lanterna di Genova e a sud con il faro di Livorno.
Roma Hotel Venezia Hotel Firenze Hotel Milano Hotel

Roma

Caput Mundi, città eterna, questi sono solo alcuni degli aggettivi che si sprecano, per questa città fatta di storia. Soggiorno consigliato da 3 a 5 giorni

Venezia

La città lagunare è una delle mete turistiche d'elite più famose e particolari del mondo. Romantica e raffinata ospita strutture ricettive di altissimo livello

Firenze

Città dell'arte per eccellenza., il miglior modo per visitare Firenze è lasciarsi trasportare senza fretta dal fascino e dalla bellezza delle sue opere. Consigliati 2 week-end

Milano

Considerata da tutti la capitale d'Italia per l'economia e gli affari, riserva altresì molti lati nascosti per il turista attento. Oltre 400 hotel.
campings.liguria.it - Copyright 2008